Digitale terrestre, non vedi più alcuni canali? Spiegato il motivo

Nuovi problemi con il digitale terrestre, molti lamentano infatti l’assenza di canali ma c’è un motivo specifico dietro tutto questo.

Negli ultimi giorni molti cittadini hanno espresso difficoltà nel poter guardare la tv e i canali di sempre che appaiono di fatto irreperibili. Una problematica diffusa che ha portato chiaramente molti dubbi dal momento che il digitale terrestre e i nuovi parametri hanno già cambiato diverse volte le impostazioni costringendo prima ad attivare il decoder o cambiare tv e successivamente a dover effettuare nuove impostazioni.

Digitale terrestre canali
Digitale terrestre, canali non si vedono cosa fare (Wommi.it)

Il problema è che quando ci sono queste modifiche strutturali per molti è veramente complesso capire come gestire la situazione e quindi andare a trovare anche la soluzione, ecco dunque che talvolta restano senza tv e quindi impossibilitati a vedere i contenuti.

Digitale terrestre, problemi ancora per i canali

Anche in questo caso sono sorti numerosi problemi dal momento che la variazione effettuata ha portato un po’ di scompiglio generale. Il problema è stato dato dal fatto che la numerazione dei canali tv ha subito un cambiamento e quindi si è adeguata alle nuove disposizioni. Questo vuol dire che di fatto le persone hanno smesso di vedere alcuni canali nella loro posizione originaria. La lista è lunga e include anche i canali Rai e Mediaset, per poter sistemare il problema l’unica opzione valida è andare a fare la sintonizzazione dei canali.

Digitale terrestre canali motivo
Come riattivare canali tv (Wommi.it)

Nelle impostazioni del dispositivo c’è la possibilità per tutti di fare la sintonizzazione automatica quindi di consentire effettivamente alla tv di captare in automatico il nuovo posizionamento e sistemarlo.

Basta andare dal menù del telecomando in impostazioni, quindi su canali e poi attivare la sintonizzazione automatica. A questo punto inizierà un processo che può variare da pochi minuti a circa un quarto d’ora, bisogna solo attendere. Prima di iniziare è utile capire che in quel momento non è possibile guardare la tv e non bisogna toccare nulla dopo l’avvio.

Se tutto è andato bene allora sarà possibile visualizzare nuovamente i canali. Il consiglio è di fare questa sintonizzazione almeno una volta al mese, questo corregge problemi ed errori di sistema oltre ad ottimizzare i vari canali.

Laddove però la situazione restasse immutata, l’opzione unica è aggiungere manualmente il canale quindi non fare più quella manuale ma, dal menù a tendina, scegliere quella manuale e quindi inserire il numero corrispondente del canale che si vuole ricercare. Per numero non si intende la Rete quindi se si vuole ad esempio inserire Rete 4 non bisogna mettere il 4 ma il codice corrispondente che viene fornito sui siti ufficiali delle Reti.

Impostazioni privacy